Esercizi per i fianchi, quali sono e come eseguirli in casa

Redazione Allweb360

Dimagire i fianchi non è difficile, basta seguire una sana alimentazione e mettere in pratica questi semplici esercizi per i fianchi che ti proponiamo.

Cosa bisogna fare per dimagrire i fianchi e fare in modo che il fisico torni in perfetta forma? Prima di tutto, bisogna mantenere un corretto stile di vita ed affidarsi ad una dieta che possa quantomeno normalizzare la situazione. Eppure, tutto questo potrebbe non bastare e quindi, ci si deve affidare ad una serie di esercizi per fianchi.

L’attività fisica è sempre importante per snellire i fianchi e ritrovare il loro smalto perduto. Stiamo parlando di un grasso molto difficile da eliminare e che richiede numerosi accorgimenti. L’idea più immediata riguarda l’iscrizione in palestra per effettuare tutti gli esercizi per snellire i fianchi.

Eppure, c’è molta gente che non può permettersi sedute di ginnastica costanti e devono trovare un’alternativa. Vediamo quali sono i migliori esercizi fianchi da eseguire in casa, magari dando un’occhiata a YouTube per evitare errori piuttosto banali. Ti basteranno 20 minuti per tre volte alla settimana per ottenere grandi risultati.

Esercizi per i fiachi: la fascia elastica

Il primo dei nostri esercizi per dimagrire i fianchi è molto semplice (preferito dalle donne) e utilizza la fascia elastica.

  1. Stenditi a terra su un fianco solo e appoggia la testa sul braccio flesso;
  2. Unisci entrambe le gambe con una fascia elastica e alza la gamba libera, lasciandola in sospensione per 10 secondi e realizzando un angolo di 90 gradi;
  3. Alterna i lati e ripeti l’esercizio almeno 3 volte per lato.

 

Esercizi per i fianchi: gli addominali laterali

Il secondo metodo per snellire i fianchi è altrettanto accessibile a tutti

  1. Tieni gambe e busto dritti e appoggiati su un braccio;
  2. Fallo stendere e lascia sollevare dal terreno il resto del corpo, andando a formare col movimento un triangolo rettangolo;
  3. Alza e abbassa il bacino con delicatezza, evitando che tocchi il suolo;
  4. Con tale esercizio, non solo farai dimagrire fianchi, ma rimetterai a posto anche gli addominali;
  5. Ripeti l’esercizio per 3 serie da 10/15 ripetizioni per lato.

 

Esercizi per i fianchi: gli affondi

Tra gli esercizi per i fianchi, non possono assolutamente mancare i classici affondi.

  1. Divarica leggermente le gambe restando in piedi e fai un passo in avanti;
  2. Piegati fino a terra e lascia flettere anche l’altro arto;
  3. Effettua l’esercizio prima con una gamba e poi con l’altra, 10 volte ciascuna.

Esercizi per i fianchi: glutei al muro

Ecco un altro sistema molto rapido e prevede l’utilizzo del muro di casa:

  1. Stai in piedi e appoggiati al muro;
  2. Divarica le gambe e alzane una, mantenendola sempre pienamente stesa;
  3. Fai lo stesso con l’altra gamba ed esegui tre serie da 15.

Attenzione all’alimentazione

Ti basteranno questi esercizi dalla facilità sorprendente per vedere risultati molto interessanti nel giro di un arco di tempo limitato. Ovviamente, dovrai anche tenere sotto controllo la già citata alimentazione con alcuni semplici regole:

  1. Bere 2 litri di acqua al giorno sarà fondamentale, così come evitare una massiccia assunzione di grassi, salumi e cibi stagionati;
  2. Prediligi alimenti ricchi di fibre e cotti al vapore;
  3. Infine, riduci al minimo l’utilizzo di fritture e dolci, preferendo una dieta a base soprattutto di frutta e di verdura.

Seguendo questi dettami, potrai avere grandi soddisfazioni; non ti rimane altro da fare che metterti alla prova!

Video correlato

ATTENZIONE: Le nozioni riportate in questo sito sono da intendersi a solo scopo informativo: non possono dunque costituire, in nessun caso, la formulazione di una diagnosi medica né possono essere considerate come prescrizione di una terapia o trattamento. Tali informazioni, pertanto, non devono sostituire il consulto diretto con un medico o eventuali visite specialistiche.

LASCIA UN COMMENTO »