advertisement

Non ingrassare a Natale: le 10 regole d’oro per non prendere peso

Redazione

Seguite queste semplice 10 regole e vedrete che riuscirete a non ingrassare a Natale! Per delle festività natalizie gustose ma anche sane.

advertisement
Non ingrassare a Natale: le 10 regole d’oro per non prendere peso

Seguire una semplice dieta prima delle feste è il modo migliore per arrivare al Natale in piena forma e per potersi concedere quindi qualche piccola trasgressione a tavola. Alle volte però quelle che a noi appaiono come delle trasgressioni davvero molto piccole sono in realtà il modo giusto per prendere quei fastidiosi chili di troppo difficili poi da eliminare, che ci costringeranno ad intraprendere diete spesso difficili e tortuose per dimagrire. Andiamo insieme a scoprire allora quali sono le 10 regole per non ingrassare durante le feste di Natale.

LEGGI ANCHE: Come dimagrire dopo le feste

Mai mangiare fuori pasto

Come ben sappiamo per non ingrassare durante le festività natalizie è molto importante non mangiare fuori dai pasti principali ossia dalla colazione, dal pranzo e dalla cena. Possiamo ovviamente fare un piccolo spuntino se proprio il morso della fame ci perseguita, ma siamo sicuri che è del tutto impossibile sentire la fame dopo un pranzo o una cena di Natale. Rispettare la normale cadenza dei nostri pasti quotidiani è quindi la prima e più importante regola da seguire.

Sì alle piccole quantità

Ci sono così tante portate in un pranzo o in una cena di Natale che dire di no ad una di esse ci sembra un vero e proprio sacrilegio. Dite di sì allora a tutte le portate purché le assaggiate in piccole quantità. Un piccolo assaggio infatti di ogni piatto vi permette alla fine di arrivare ad ottenere le stesse calorie di un normale pasto quotidiano, sempre che riusciate ad evitare i bis ovviamente!

La frutta e la verdura per saziarci

Sulle nostre tavole arrivano in questo periodo dell’anno dei piatti davvero ipercalorici. Per riuscire a mangiare delle quantità molto piccole è necessario saziarci quanto più possibile e il modo migliore per farlo è consumare molta frutta o molta verdura prima di gettarci a capofitto in questi piatti davvero pericolosi per la nostra linea. Con questo sistema potrete quindi “prevenire” la fame.

Piatti decorati e di piccole dimensioni

Il modo migliore per riuscire a mangiare poco ingannando il nostro organismo è quello di utilizzare dei piatti di piccole dimensioni; in piatti di questa tipologia infatti anche una mini porzione ci apparirà davvero immensa. Se poi aggiungete al piatto delle decorazioni riuscirete a togliere ulteriore spazio al cibo vero e proprio. Un “trucchetto” abbastanza ingegnoso per non ingrassare a Natale.

advertisement

I condimenti pesanti lasciateli agli altri

Molte persone credono che per riuscire a realizzare una cena di Natale ad hoc sia necessario portare in tavola dei piatti davvero molto pesanti realizzati con condimenti ipercalorici ed invece non è affatto così. La nostra tradizione culinaria italiana ci offre infatti dei piatti davvero gustosi ma light.

No al pane, alle salse e alle creme

Cercate di limitare il consumo di pane durante le feste, i piatti che consumate vi sazieranno abbastanza senza bisogno di aggiungere altro. Sulle tavole in questo periodo troviamo anche salse aggiuntive per arricchire la carne o il pesce oppure creme per dare maggiore sapore ai dolci, cercate di evitarle perché sono proprio queste a farvi ingrassare.

Alimenti ben distribuiti durante il giorno

Come abbiamo già detto il primo consiglio per mantenersi in linea durante le festività natalizie è quello di cercare di non mangiare fuori dai pasti. Può capitare però di organizzare ad esempio una merenda insieme agli amici. In questi casi è importante equilibrare ciò che mangiamo durante tutto l’arco della giornata. Se sapete ad esempio che durante questa merenda tra amici mangerete il dolce è ovvio che dovete evitare di consumarlo a pranzo.

No agli avanzi

Gettare via il cibo non va bene, questo lo sappiamo. È vero però che mangiare gli avanzi il giorno dopo una grande abbuffata significa mettere calorie su calorie e quindi ingrassare con estrema velocità. Il giorno dopo una grande abbuffata dovete invece cercare di stare quanto più leggeri possibile mangiando soprattutto verdure e frutta ed evitando se possibile i dolci.

L’importanza dell’attività fisica

A volte non è tanto importante cosa mangiare per non ingrassare a Natale, ma come bruciare il tutto. Durante le feste di Natale non abbiamo voglia di andare in palestra e anche solo l’idea di andare a correre con il pranzo sullo stomaco e con queste gelide temperature ci scoraggia. È vero però che l’attività fisica ci permette di consumare le calorie che abbiamo immesso nel nostro organismo, per sentirci subito più leggeri è sufficiente una bella passeggiata oppure una pedalata in bicicletta.

Il piano B

C’è sempre bisogno di un piano B. Questo è il momento di elaborare uno in modo da riuscire a rimettersi in forma dopo le feste se non siamo riusciti a rimanere nel nostro peso forma. Il vostro piano B dovrà prevedere un’alimentazione sana, leggera ed equilibrata ma anche un’intensa attività fisica.

advertisement