advertisement

Dieta proteica, ideale per dimagrire velocemente

Monica

Tutti sanno che le proteine sono importanti, ma forse non è molto noto che una dieta proteica può far dimagrire velocemente. Scopriamo come.

advertisement
Dieta proteica, ideale per dimagrire velocemente

Tra le numerose diete che stanno dilagando in tutto il Mondo per perdere peso in poco tempo, una delle più amate e più diffuse è di sicuro la dieta proteica. È una dieta molto particolare perché, come dice il nome, si basa essenzialmente su uno degli elementi fondamentali della vita umana, ovvero le proteine.

Vediamo dunque quelle che sono le linee base da seguire se vuoi iniziare a provare questo tipo di regime alimentare. Ti ricordiamo ovviamente che queste sono indicazioni generiche e che non per forza di cose sono adatte al tuo metabolismo e al tuo benessere: per questo motivo è sempre opportuno avere il supporto di uno specialista del settore che potrà aiutarti a capire come introdurre questo tipo di dieta nella tua alimentazione quotidiana.

LEGGI ANCHE: Dieta delle uova

Cos’è la dieta proteica?

Nulla di più semplice: come abbiamo già detto, senza alcun dubbio questa è una dieta a base di proteine. Ciò sta a significare che per incrementare il livello proteico, vengono eliminati alcuni elementi come gli zuccheri, i carboidrati e i grassi, ovvero tutto ciò che in linea generale fa ingrassare.

Essendo una dieta a tasso zero per quanto riguarda gli zuccheri, spesso è ritenuta adatta anche a chi soffre di diabete. Ricorda però che è una dieta ipocalorica e le sue caratteristiche la portano ad intaccare in maniera piuttosto pesante i reni: per questo motivo tale regime alimentare non può essere mantenuto per lunghi periodi. Solitamente si parla di una settimana di dieta restrittiva, poi incrementata con altri alimenti: il tutto permette di perdere fino a 5 chili in una settimana.

Alimenti proteici: quali sono?

Come puoi intuire, alla base di questo tipo di regime alimentare ci sono praticamente soltanto alimenti proteici spesso associati a frutta fresca e verdura di stagione. I più noti alimenti contenenti proteine sono ovviamente quelli dagli animali, principalmente la carne, anche se bisogna stare sempre molto attenti a non esagerare perché potrebbe portare a problemi successivi.

Il pesce è un’ottima fonte proteica, ricca anche, come si sa, di altri elementi molto importanti, tra tutti il magnesio. Non dimentichiamo che si possono trovare buone quantità di proteine nei derivati animali, come formaggi magri e uova, ma anche nei legumi, tra tutti i fagioli.

dieta per dimagrire menu

Ci sono poi alimenti magari meno noti che invece contengono importantissime quantità di proteine, soprattutto per chi decide di intraprendere una dieta proteica vegetariana, come ad esempio la quinoa, facilissima da preparare e abbinabile a tante pietanze. Non dimenticare infine la frutta secca che, se assunta con regolarità e in dosi non troppo eccessive, è una “bomba” proteica importante per il tuo corpo, soprattutto in un regime vegetariano.

noci colesterolo

 

Cosa non mangiare per dimagrire

Essendo una dieta proteica dimagrante ci sono dei “No” che devono essere rispettati per dimagrire davvero, anche se ti ricordiamo che per ottenere risultati efficaci durante l’assunzione di questo regime alimentare, devi necessariamente continuare a svolgere in maniera costante e quasi quotidiana attività fisica, anche solo andando a fare una passeggiata di mezz’ora al giorno.

Questi grandi “No” riguardano principalmente i carboidrati, soprattutto pane e pasta realizzati con farine raffinate che fanno male tanto quanto fanno ingrassare, così come lo zucchero, totalmente eliminato da questo tipo di dieta. In realtà in qualunque tipo di piano alimentare sarebbe opportuno eliminare lo zucchero raffinato perché i rischi che da esso derivano sono davvero importanti.

Non solo: bisogna eliminare i grassi, soprattutto cambiando il modo di condire i propri pasti ed evitando ovviamente metodi di cottura come la frittura, che non solo sono una fonte di grassi impressionante, ma sono anche dannosi per la salute. Meglio dunque optare per cotture più leggere, magari al forno o in padella, aggiungendo soltanto un filo d’olio. Per i condimenti ovviamente non dimenticare mai la fonte importante di omega 3 che è l’olio d’oliva, senza però abbondare.

Esempio di dieta proteica

Per farti capire meglio come organizzare la tua giornata se vuoi iniziare un regime alimentare di questo tipo, la cosa più importante è partire dalla pratica. Ecco dunque un esempio di menù per dieta proteica.

Colazione

A colazione è previsto un pasto non troppo carico, con alla base una tazza di latte scremato non zuccherato e muesli di frutta. A metà mattina il tuo spuntino sarà un po’ di frutta fresca. Se non hai fatto una colazione troppo abbondante puoi aggiungere un pacchetto di crackers integrali.

dieta proteica menu

Pranzo

A pranzo per evitare i carboidrati puoi optare per un piatto a base di carne fresca, come magari il roastbeef o la bresaola, accompagnato da abbondante verdura condita con un filo d’olio. Per i vegetariani un’alternativa valida possono essere i ceci o un piatto di fagioli.

dieta proteica alimenti

Spuntino

A metà pomeriggio c’è il momento dello spuntino, che è sempre opportuno fare a base di frutta fresca, o magari di frutta secca, soprattutto in prossimità di un allenamento. Per la frutta secca sono indicate 3 o 4 porzioni alla settimana.

Cena

Per la cena, non dimenticare ovviamente di accompagnare il tuo pasto con abbondante verdura. Per variare puoi provare le cotture al vapore che molto spesso oltre ad esaltare il gusto stesso delle verdure, rinforzano i principi che esse hanno. Accompagna la verdura con pesce al forno, magari un’orata che è anche semplice da cucinare. In alternativa puoi mangiare formaggi magri o le uova, soprattutto in caso di dieta vegetariana.

LEGGI ANCHE: Dieta delle uova

dieta solo proteine

Ulteriori consigli: coa evitare

Quello che vogliamo sottolineare è che questo tipo di regime alimentare può essere sicuramente efficace per una perdita di peso rapida ed importante e per una tonificazione muscolare migliore per coloro che fanno attività fisica, ma non basta: innanzitutto perché una dieta di solo proteine a lungo andare diventa addirittura dannosa e per questo è meglio non esagerare nel tempo, ma soprattutto perché, se non viene associata ad attività fisica ben fatta e costante, non serve a niente.

Oltre a curare la tua alimentazione sulla base del cibo che ingerisci, cerca di curare anche quello che bevi: infatti sono proprio le bibite e le bevande che molto spesso riempiono il corpo di zuccheri e conservanti dannosi alla salute. Evita dunque tutte le bevande gassate e zuccherate in commercio e cerca anche di evitare i succhi di frutta che molto spesso sono composti più da zuccheri che da vera frutta. Ovviamente evita gli alcolici, soprattutto i super alcolici che sono zucchero allo stato puro. Non dimenticare invece di bere circa due litri d’acqua al giorno per ripulire lo stomaco e garantire il tuo benessere psicofisico.

 

I risultati di una dieta proteica sono sicuramente ben visibili in chi la segue in modo specifico e con attenzione, incrementando i propri allenamenti. Sappiamo anche che è una dieta molto amata soprattutto nel Mondo femminile poiché permette di tonificare i muscoli ma soprattutto di ridurre quel grasso in eccesso, non proprio apprezzato da tutte.

Con questo vogliamo però ricordarti che un regime alimentare troppo rigoroso e un’eccessiva attenzione alla propria forma fisica, possono portare a problemi successivi che si trasformano inevitabilmente in disturbi alimentari, purtroppo sempre più diffusi. Gli aiuti di un nutrizionista e di un personal trainer sono davvero importanti se ci tieni a star bene, ma ricorda sempre che la perfezione non esiste e che la vera bellezza dipende da te!

advertisement