advertisement

Dieta del limone

Giorgia

Il limone è uno dei frutti più importanti per il nostro corpo: per questo motivo seguire una dieta a base di limone può essere utile per il tuo metabolismo.

advertisement
Dieta del limone

Se non sopporti più quei chili di troppo che si ripresentano ogni volta in corrispondenza di grandi abbuffate, soprattutto durante le festività e non hai molto tempo per dedicarti al movimento fisico, la dieta del limone farà proprio al caso tuo!

Puoi dimagrire velocemente introducendo il succo di questo importante agrume in vari momenti della giornata. Oltre ad aiutare a dimagrire, esso è molto importante anche per altri problemi fisici, soprattutto legati alla depurazione del nostro organismo.

I benefici del limone

Puoi benissimo iniziare una vera e propria cura del limone, grazie alle tantissime proprietà benefiche che questo agrume presenta. Principalmente è “famoso” per l’importante contenuto di vitamina C che vi si trova, ma non solo: troverai altri importantissimi aiuti per il tuo corpo e la tua salute, come il limonene o l’acido citrico, ma anche le vitamine A e B o il calcio, il fosforo e tanti altri.

Innanzitutto è un potente antiossidante e il suo uso è consigliato soprattutto in tarda età. È in grado di depurare il proprio corpo, soprattutto a livello intestinale: ristabilisce una corretta digestione, combattendo disfunzioni come nausea o diarrea. Non dimentichiamo poi che ha anche proprietà antibatteriche, in caso di ferite da disinfettare e, non per ultimo, aiuta a dimagrire velocemente, soprattutto a livello addominale.

bevanda limone

Un aiuto prima di cominciare la dieta: acqua e limone

Ebbene sì, uno dei più antichi rimedi della nonna è davvero efficace: bere acqua e limone può darti la carica giusta durante la giornata, soprattutto se cominci ad assumere questa bevanda, facilissima da preparare, alla mattina a digiuno, subito dopo la sveglia.

Oltre ad essere una buona carica energetica, donerà maggior vigore alla tua pelle e soprattutto riuscirà a depurare totalmente il tuo stomaco in particolar modo se soggetto a precedenti cene piuttosto pesanti. Vedrai sin da subito i benefici, che potranno dilatarsi nel tempo, mirando ad un benessere a lungo termine.

Non è per niente difficile da preparare: ti basta un bicchiere d’acqua tiepida nel quale dovrai spremere il succo di un limone, possibilmente biologico e non trattato. Essendo ovviamente caratterizzata da un gusto molto forte, questa bevanda può anche essere composta, almeno all’inizio, soltanto da qualche cucchiaio di succo per poi aumentarne la dose nel tempo.

advertisement

Alcuni punti importanti riguardo la dieta del limone

Sebbene possa sembrarti curioso, la dieta a base di limone può essere davvero efficace, ovviamente se seguita nel modo giusto, ma non spaventarti: non dovrai necessariamente nutrirti di limoni per una settimana intera, anzi, il piano alimentare è piuttosto variegato. Il limone è l’elemento fondante della dieta e deve essere presente in qualunque pasto della giornata: avrai forse inizialmente qualche difficoltà a sentire nella bocca questo intenso sapore, ma piano piano ti abituerai.

L’appuntamento con la bevanda acqua e limone è addirittura duplicato: sia alla mattina sia alla sera, per aumentare l’azione purificatrice dell’agrume. Anche a metà pomeriggio dovrai cimentarti con un drink a base di limone, per aiutare ancora di più il tuo corpo ad accelerare il metabolismo.

 

La giornata-tipo di chi sceglie questa dieta: colazione e spuntini

Per dimagrire velocemente con il limone, ti basterà seguire qualche semplice regola, in modo da avere un piano alimentare ben selezionato e soprattutto indicato per garantire l’azione del limone. È ovviamente una dieta piuttosto restrittiva, quindi è consigliabile non seguirla più del tempo stabilito, ovvero più di una settimana.

Alla mattina, dopo aver bevuto acqua e limone, la tua colazione è a base principalmente di yogurt e frutta fresca, a cui però puoi aggiungere un cereale soffiato o fiocchi di cereale, meglio se avena. Sono concessi ben due spuntini: uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio, durante i quali potrai mangiare un po’ di frutta rigorosamente fresca. Nel pomeriggio aggiungi anche un bicchiere di limonata.

I due pasti più importanti: pranzo e cena

A pranzo così come a cena, un condimento a base di succo di limone non deve mai mancare: va benissimo se scegli di consumare un’insalatona con verdura cruda, condita appunto con succo di limone. In caso contrario vanno bene anche le carni magre o il pesce, sempre aggiungendo questo succo.

Nella dieta con il limone, se a pranzo hai mangiato l’insalatona, a cena puoi optare per un petto di pollo arricchito sempre di succo, oppure puoi variare con una zuppa di legumi in cui aggiungere sempre un po’ di limone. Non è dunque una dieta troppo difficile da seguire, ma di sicuro devi abituarti al gusto piuttosto forte di questo agrume, soprattutto se non lo usi tutti i giorni.

 

Se sei alla ricerca della formula segreta per avere finalmente la pancia piatta, eliminando anche quel fastidioso gonfiore addominale che spesso compare nella vita quotidiana, puoi provare questo piano alimentare. La dieta del limone funziona solo se sei tu a volerlo: i tuoi sacrifici verranno ripagati nel giro di una settimana!

Ovviamente non si tratta di un regime alimentare regolare da poter protrarre per lungo tempo, anzi: ricorda che questo tipo di dieta molto specifica, a lungo termine potrebbe portare a controindicazioni, quindi limita l’esperimento alla settimana indicata.

Non ti resta ora che andare nel negozio più vicino per far scorta di limoni biologici non trattati e poter così finalmente iniziare questa dieta dissetante e colorata!

advertisement