advertisement

Come curare il mal di denti con rimedi naturali

Redazione

Quali sono i migliori rimedi naturali per curare il mal di denti? Ecco alcuni modi economici per contrastare il dolore e attenuare i sintomi.

advertisement
Come curare il mal di denti con rimedi naturali

Chi di noi non si è mai lamentato per un forte dolore ai denti? Il mal di denti è un problema che prima o poi capita a tutti e in alcuni casi è davvero insostenibile. Naturalmente per tutti la soluzione è recarsi dal dentista ma non sempre è possibile, magari si è in viaggio, è un giorno festivo o semplicemente il medico non può riceverci, ecco perché è sempre bene sapere come curare il mal di denti in modo naturale. I rimedi che qui vi elencheremo sono naturalmente dei palliativi: fanno diminuire o debellano il mal di denti ma naturalmente non escludono la visita dal dentista. Infatti approfondire le cause del dolore è una delle prime regole per risolvere definitivamente il problema.

Cause del mal di denti

Il dolore ai denti può dipendere davvero da tantissime cose: una carie che colpisce i nervi del dente, un ascesso ai denti, l’uscita del dente del giudizio, dolore alle orecchie, un alimento che è rimasto tra i denti provocando un’infiammazione e dolore. Mentre la fonte di mal di denti più grande potrebbe essere riconducibile ad una patologia appartenente al gruppo delle malattie parodontali, patologie attribuibili a fattori genetici ma anche alle fluttuazioni ormonali, ad esempio presenti in gravidanza. Tra le persone che soffrono maggiormente di mal di denti ci sono gli anziani, i bambini, le persone che mangiano troppi alimenti zuccherati, i fumatori, le persone affette da diabete e coloro che si sottopongono a trattamenti farmacologici con steroidi.

advertisement

Rimedi per curare il mal di denti

Specificato come si presenta il dolore ai denti e quali sono le cause, passiamo a come curarlo in modo naturale. Naturalmente la prima cosa da fare è tenere la bocca sempre pulita: sciacquate la bocca con regolarità, soprattutto dopo i pasti, con spazzolino e filo interdentale per rimuovere residui di cibo rimasti attaccati tra i denti, prendendo così l’abitudine di una buona igiene orale. Fatto ciò, se il dolore persiste, può essere di sollievo strofinare delicatamente con un cubetto di ghiaccio la zona tra l’indice e il pollice per alcuni minuti e massaggiare la parte dolorante. Il secondo, insospettabile rimedio per curare il mal di denti è l’aglio: spesso denigrato, tale pianta è uno tra i rimedi naturali per curare il mal di denti più gettonati. Mettete uno spicchio d’aglio con poco sale grosso sul dente interessato e vedrete che il dolore passerà nel giro di pochi minuti. Lo stesso si può fare con la cipolla o il prezzemolo, che eliminano anche i germi poiché hanno proprietà antibatteriche. Il succo di erba di grano invece è un ottimo collutorio per la carie dentaria ed anche un rimedio naturale per il mal di denti. Le nonne per curare il mal di denti usavano invece la pasta ai frutti di bosco: basta applicare una pasta a base di frutti di bosco e aceto nella bocca per alleviare il vostro mal di denti all’istante. Questa pasta si trova ancora in molte erboristerie. Altrimenti potete optare per l’olio di chiodi di garofano da sistemare direttamente sul dente interessato, il pepe in polvere o un collutorio di acqua e sale che libera dall’infezione e aiuta a curare il mal di denti. Per finire, nell’antichità, si contrastava il dolere ai denti con il liquore, in particolare il brandy che addormenta per qualche ora la parte dolorante. Non vi resta che scegliere il rimedio che fa per voi per curare il mal di denti e il prima possibile recarvi dal dentista! Riconoscere le cause del dolore ai denti è importante, ma per la prevenzione va comunque accompagnata dalla cura, in casi estremi: la pulizia dei denti rimane dunque una pratica imprescindibile per la salute dei vostri denti.

advertisement