advertisement

Bokwa: la nuova disciplina per tornare in forma

Redazione

Ogni anno escono nuove discipline e in Italia l’evento di rilievo per il fitness è indubbiamente il Rimini wellness. Lo scorso anno, a maggio, proprio ha Rimini ha fatto la sua entrata trionfale il Bokwa, una ginnastica/ballo che permette di divertirsi e tornare in forma.

advertisement
Bokwa: la nuova disciplina per tornare in forma

Avete mai sentito parlare del Bokwa Fitness? È una disciplina nata a Los Angeles nel 2000 per opera di Paul Mavi, e il nome nasce dalla crasi tra la parola “Bo”, che significa luce e boxe, e “Kwa” che simboleggia la Kwaito, una danza africana tradizionale. Questa disciplina è davvero diversa da tutto ciò che è stato finora inventato: si tratta di un divertentissimo mix di danza, ginnastica, boxe, che oltre ad essere bello da praticare è anche molto utile per il corpo e per il benessere. Nel Bokwa non c’è nessuna coreografia o il conto dei passi, la musica è moderna e vivace, e l’istruttore, utilizzando determinati segni, indica all’alunno i passi da fare.

Bokwa, una disciplina per tutti

La Bokwa è adatta a tutti: uomini, donne e bambini, non c’è un’età giusta per praticarla, l’importante è conoscere l’alfabeto e sapersi muovere. Il Bokwa Fitness serve a divertirsi, tonificare le gambe, le braccia, l’addome e glutei, serve a dimagrire e naturalmente è un toccasana per la mente. È provato ad esempio che gli anziani sciolgono i muscoli e leniscono gli acciacchi dell’età, così come i giovani acquisiscono ritmo, si divertono e perdono peso.

Bokwa, passi base: lettere e numeri in musica

In cosa consiste il Bokwa? Quali sono i passi base della Bokwa? Semplice, il tutto sta nel disegnare numeri e lettere con i piedi, simulando nel frattempo il kick-boxing, allenandosi contemporaneamente a suon di musica. Si disegneranno quindi le L, 3, J, K senza neanche accorgersene, insieme ad altri numerosi passi, creando quindi una coreografia spontanea, quasi naturale, quasi involontaria. Non c’è quindi una coreografia precisa od omologata, non c’è un ballo vero e proprio, e a differenza dello Zumba è più divertente perché è più libero ed è molto più facile da praticare. Naturalmente esistono diverse velocità, che aumentano a seconda del livello del partecipante. Al livello di base chiunque può praticare il Bokwa, mentre allenarsi a velocità superiori potrebbe richiedere un po’ più di pratica, ma niente di particolarmente traumatico e complicato. Con il Bokwa si possono bruciare fino a 1200 calorie a seduta, ma naturalmente è comunque bene associare un’alimentazione equilibrata allo sport, come in qualsiasi altra disciplina atta a coinvolgere il nostro fisico.

advertisement

I benefici del Bokwa

Vista l’elevata quantità di calorie bruciate ad ogni seduta, appare scontato il fatto che il Bokwa fa dimagrire, ma non è questo il suo unico beneficio. Tramite questa disciplina è infatti possibile allenare il sistema cardiovascolare, tonificare i muscoli in zone critiche come gambe, pancia, braccia e fianchi, e combattere il colesterolo. Permette inoltre l’eliminazione di diverse tossine, il tutto grazie al movimento. Il tutto mentre si ascolta musica, aspetto che ci permetterà di ridurre lo stress. Insomma, i benefici del Bokwa non sono quindi solo fisici, ma anche mentali, ed è per questo che tale disciplina è così apprezzata e seguita. La cosa importante per coloro che volessero procedere nella pratica del Bokwa, è seguire un corso con allenatori certificato dal Bokwa Fitness Group, azienda fondata da Mavi che detiene i diritti del programma come marchio registrato.

Bokwa Fitness in Italia: le sedi

Per trovare le palestre dove sono dislocate le lezioni, richiedere un workshop o ospitare una master class, basta andare sul sito ufficiale del Bokwa Fitness e cercare una classe Bokwa nella propria città o inviare un’email per ricevere ulteriori delucidazioni. Ad oggi si svolgono corsi certificati a Napoli, Milano, Roma e Rimini ma nel giro di pochi mesi siamo sicuri che il Bowka si allargherà a macchia d’olio. A questo punto non ci resta che vedere qual è la palestra più vicina a noi e provare questa nuova disciplina fitness.

advertisement