advertisement

Bere troppa acqua: quali sono i rischi per la salute?

Redazione

Ci siamo sempre sentiti dire di bere e di bere tanta acqua, ma quali sono i reali benefici dell’acqua e quali gli effetti collaterali. Quest’oggi vogliamo parlarvi degli uni e degli altri e di quanto l’acqua possa essere un toccasana ma senza esagerare.

advertisement
Bere troppa acqua: quali sono i rischi per la salute?

Quante volte avete sentito parlare di quanto l’acqua sia un toccasana e di conseguenza sia bene bere tanta acqua. In parte è vero: bere tanta acqua è una sana abitudine e permette al nostro corpo di lavorare meglio e fa bene a reni e fegato. L’acqua è la componete principale del corpo umano e quindi è necessario rimetterla con frequenza nel corpo, mantenendo l’abitudine di bere tanta acqua, così che il corpo funzioni al meglio. Ma è anche vero che è dobbiamo far attenzione a non esagerare perché bere troppa acqua fa male se lo si fa in modo errato, visti i possibili effetti collaterali.

Indaghiamo sulle due facce della medaglia: analizziamo prima perché bere tanta acqua fa bene e quando, invece, è opportuno regolarne l’assunzione.

Bere molta acqua fa dimagrire

Tra i pregi del bere tanta acqua c’è sicuramente il dimagrimento. Indubbiamente se si beve molto si ingrassa meno, ma semplicemente perché si riempie lo stomaco d’acqua e si toglie il senso della fame, cosa che spinge a introdurre meno calorie. Tuttavia l’assunto “bevi tanto e dimagrisci” va bene per chi è semplicemente in sovrappeso ma è in ottime condizioni di salute generale. Dunque, bere tanto fa dimagrire inoltre aiuta inoltre la digestione, permettendo una miglior assunzione delle sostanze sintetizzate dal nostro organismo ed evitando il più possibile l’accumulo di grassi. Di solito però il soggetto obeso è spesso cardiopatico, diabetico o soffre di insufficienza renale, in questi casi bere tanto può anche rivelarsi controproducente.

Pelle più bella e miglior eliminazione delle tossine

Foto: deabyday.tv

Foto: deabyday.tv

Bere tanta acqua fa bene alla pelle. Il suo aspetto migliora grazie ad un’idratazione più efficiente, soprattutto e se bevi più acqua ed in maniera abituale e non solo quando si ha sete. Anche perché bere tanta acqua facilita l’eliminazione delle tossine che provengono dal nostro cibo e dalle sostanze che ingeriamo, ossia una sorta di funzione disintossicante per il nostro corpo, facilitando così la diuresi e non solo. Bere tanta acqua e fare tanta pipì fa realmente bene, non è solo una leggenda metropolitana come in molti suppongono.

advertisement

Potomania, il disturbo di coloro che bevono troppa acqua

Se è vero tutto ciò che abbiamo detto finora, è anche vero che bere troppa acqua fa male in determinate circostanze. Esiste infatti una malattia che si chiama potomania ed è un fenomeno patologico che porta a bere anche 11 litri d’acqua al giorno. La potomania è un bisogno compulsivo di assumere liquidi e non è diverso da disturbi alimentari come bulimia e anoressia. L’organismo di chi arriva a bere troppa acqua può vedere compromesse gravemente una serie di funzioni vitali, a partire dall’impossibilità dell’organismo di eliminare i liquidi in eccesso attraverso le urine o la sudorazione, in poche parole un’intossicazione da acqua, con conseguente diluizione del sangue e dei minerali presenti e un significativo squilibrio elettrolitico. Nella pratica, si ottengono gli effetti opposti (e quindi negativi) dei benefici che dovrebbero scaturire dall’assunzione abbondante, ma regolare, d’acqua. L’abbassamento del sodio nel sangue inoltre può condurre a gravi conseguenze come agitazione, irritabilità, nausea, vomito, edema cerebrale con convulsioni fino al coma. Squilibri fisici e mentali, che contrastano tutte le migliorie analizzate nei paragrafi precedenti. In poche parole è bene bere tanta acqua, ma senza esagerare.

Bere tanta acqua fa bene, bere altri liquidi… un po’ meno

L’acqua è sicuramente la sostanza liquida più economica sul mercato: se il vostro rubinetto di casa è filtrato adeguatamente, può risultare quasi gratis, se si escludono i costi della bolletta dell’acqua. Bere tanta acqua fa bene, ma ciò non significa che assumere altre bevande più gustose faccia altrettanto bene: centellinate l’assunzione di prodotti gassati, quale gazzosa, Coca Cola e affini, ma anche l’utilizzo eccessivo di bevande energetiche può risultare dannoso; la sovrabbondanza di zuccheri ed apporti calorici non necessari all’organismo può portare alla creazione di calcoli all’intestino e in altre zone del corpo.

advertisement