advertisement

Bagni rilassanti con fiori: i migliori 5 trattamenti per il relax di mente e corpo

Redazione

Quando sei stressato ed hai bisogno di relax e di ricaricare le batterie i bagni rilassanti sono ciò che ti occorre. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

advertisement
Bagni rilassanti con fiori: i migliori 5 trattamenti per il relax di mente e corpo

Arriva la bella stagione e molti hanno bisogno di un po’ di relax per recuperare le energie spese durante tutto l’anno. In questo periodo ci si concede qualche giorno di vacanza per potersi coccolare e cosa c’è di meglio di qualche ora in una Spa dove personale esperto ci aiuterà a ritrovare il benessere di corpo e mente. Proprio ispirandosi alla stagione in corso, la primavera, molti centri benessere hanno pensato bene di realizzare dei bagni rilassanti con fiori che includono anche dei massaggi a viso e corpo, proprio per poter rispondere alle esigenze di tutti i clienti.

Rose, fiori di loto, patchouli e calendula sono i protagonisti indiscussi di questi trattamenti soprattutto grazie anche alle loro essenze dai noti poteri rilassanti. Non mancano, però, neanche il rosmarino, il mirto, l’elicriso e il ginepro. Ciò che sfruttano questi trattamenti sono le proprietà benefiche di queste piante, conosciute da tempi antichissimi ma ancora sulla cresta dell’onda. Tra i più gettonati bagni rilassanti floreali vogliamo segnalarvene 5:

Bagno alla lavanda alpina

La lavanda alpina ha un profumo morbido e delicato e aiuta a riscoprire la leggerezza di corpo e mente. L’ideale sarebbe associare questo bagno con un massaggio esfoliante per tonificare la pelle di corpo e viso.

advertisement

Bagno al lentischio

Le proprietà rigeneranti e rinfrescanti dell’olio essenziale di lentichiso associate a quelle balsamiche sono la combinazione perfetta per un trattamento anti-stress ideale per chi vuole recuperare il proprio equilibrio.

Bagno al patchouli

Un bagno dall’effetto rigenerante, ma anche rinfrescante, emolliente, antisettico, antinfiammatorio e cicatrizzante, queste sono le proprietà di questa pianta tanto in voga negli anni ’70.

Bagno alla camomilla

Le proprietà rilassanti della camomilla sono riconosciute da tutti ed è per questo che si è scelto di utilizzare proprio questa pianta, associata all’aloe fresca per un trattamento, dal bagno al massaggio, in grado di non solo lenire eventuali irritazioni o rossori ma anche per tonificare il corpo e donare luminosità alla pelle.

Bagno al gelsomino

Si ritiene che il gelsomino sia in grado di stimolare il rilassamento del corpo e della mente e di ridonare il buonumore. Se avete bisogno di una ventata di leggerezza per rigenerarvi dopo un anno faticoso, questo è il bagno rilassante che fa per voi.

Ecco quindi che la primavera ci viene in aiuto per concederci riposo e benessere sia per il corpo che per la nostra mente.

advertisement